• Canederli, stelle e cascate di ghiaccio

    giugno 28, 2014 in blog
    Incontrare Tamara e Claus al Campo Base già sapeva di sorpresa, quando però i 2 altoatesini si sono presentati alla nostra tenda mensa con 48 canederli fatti a mano, rigorosamente di speck e pane raffermo, allora ho capito che tutto può succedere in pakistan. Ovviamente non erano buoni come quelli di nonna Armida e di nonno Pino, ma è stata la cena più squisita di tutta la spedizione. Finita la cena mi sono affrettato a settare la camera per un timelapse alla valle..la coda della via lattea era favolosa. Ore 2:30: sveglia super presto oggi. Il Lungo e Simone devono andare al Campo 2 decido di accompagnarli fino al Campo […]
    0
    3
  • Compagni di viaggio – Simone Origone

    giugno 25, 2014 in blog
    Avevo sentito parlare di lui qualche mese fa, quando navigando in internet lessi che il campione del mondo di km lanciato aveva battuto un nuovo record: 252,454 km/h. “No dai non è possibile, – ho pensato ad alta voce –  252,454 km/h su un paio di sci.. massimo rispetto, cosa puoi dire altrimenti?” Quando ho saputo che avrebbe fatto parte delle spedizione ero l’uomo più felice del mondo. Essere in viaggio con gente normale sarebbe stato troppo noioso. No? Simone Origone –  clssse 1979 – è stato chiamato dall’ EvK2CNR 10 giorni prima della data fissata per la partenza. Mi racconta di non aver avuto tempo di prepararsi, ma di […]
    0
    11
  • Inferno, Paradiso e Whisky

    giugno 24, 2014 in blog
    Giornata epica al Campo Base!! Buon giorno mondo! Questo gigante che spunta dietro le tende è sua maestà: il K2, 8611 mt di attrazione magnetica. Una calamita quasi “ignorante” – passatemi il termine – perché se sei una persona normale non puoi minimamente pensare di scalarlo! Ore 5:30: suona la sveglia. C’è stato vento stanotte, avremo toccato i -15 . Uscire dal sacco a pelo è più dura del solito oggi, c’è la brina nella tenda, ma una strana luce penetra attraverso il tessuto delle pareti. È il sole..finalmente il sole! Mi vesto e rotolo fuori. È strano come il sole ti possa rendere felice, ti rigenera. Riesce a dare colore […]
    0
    7
  • “Mal di montagna” e Campo Base

    giugno 22, 2014 in blog
    Campo base K2. 5000mt, secondo giorno. E’ faticoso stare qui, l’aria è rarefatta e il corpo è rallentato. Il cervello è stanco e fa fatica a dare input positivi. Immaginati di stare seduto e non riuscire a fare nulla. Ci provi, ti alzi, barcolli un attimo nel tentativo di fare qualcosa. Mi sento stanco anche se ho dormito bene stanotte. Il viaggio da Concordia al campo base è stato duro per me, la notte devo avere preso una congestione e non ho digerito. Risultato: non ho chiuso occhio, camminavo 20 min e poi dovevo fermarmi, non avevo energie. Dormire in alta quota è fondamentale, il corpo deve rigenerarsi, devi bere […]
    0
    10
  • Concordia e K2, la spedizione entra nel vivo

    giugno 20, 2014 in blog
    Ore 3:45: non riesco a dormire, le valanghe rimbombano nella valle. Inizia a nevicare fuori, è una pioggia ghiacciata più che altro. Mi vesto con calma, chiudo le borse e mi preparo alla partenza. Camminare in alta quota è pesante, le gambe iniziano ad essere stanche, la neve nasconde l’orizzonte, seguo il gruppo in silenzio. Sembra di essere su un altro pianeta. Si chiamano vele di ghiaccio. Sono enormi piramidi bianche create dalla potenza del ghiacciaio. Passarci vicino mi fa un effetto strano, è un luogo surreale. Gli appostamenti dei militari sembrano capsule spaziali dimenticate da qualche popolazione aliena, siamo in un film di fantascienza. La nostra posizione: al confine […]
    0
    4
  • Compagni di viaggio – Michele Cucchi

    giugno 19, 2014 in blog
    Parte II – Michele Cucchi (detto il lungo) Lo chiamano “Il lungo”. Michele vive vicino ad Alagna con la sua compagna. Ha una bimba di 5 anni ed è una guida alpina. Lui non fa la guida alpina. Lui è una guida alpina, ci tiene a sottolinearlo. Fa soccorso in elicottero e ne ha viste di tutti i colori. Ha salvato vite umane e spesso si è ritrovato nel recupero di corpi esanimi. La prima volta che lo incontro risale all’ormai lontano 2004. Svolgevamo un lavoro con Giampiero di Media 88, è stato uno dei miei primi lavori. Ai tempi facevo l’assistente, anzi forse il fonico. Torniamo a parlare di […]
    0
    11
  • Ho visto un fiore a 4000mt, energie e ghiacciai

    giugno 18, 2014 in blog
    La giornata inizia presto ovviamente. Direzione accampamento di Hurducas – 4125mt. Ore 5:30: uova sode, the caldo e miele. Rubo qualche biscotto e partiamo. Matteo inizia un discorso filosofico alle 6:15 del mattino sul concetto delle vite passate e (già) vissute. Storie di defunti che ti parlano nel sonno e altri discorsi di ipnosi regressiva. Oggi è la tappa più lunga ahimè. Di conseguenza mi auguro che Matteo si stanchi a parlare e prosegua la camminata in silenzio. Ne ho bisogno anche io .. (in un certo senso però sono discorsi interessanti!) Si cammina tutti assieme, in fila, in silenzio. Stare in gruppo ti aiuta sicuramente, siamo quasi agevolati. Ho […]
    0
    6
  • Compagni di viaggio – Maurizio Gallo

    giugno 17, 2014 in blog
    Parte I – Maurizio Gallo. Ore 9:00. Camminiamo già da tre ore. Il sole è pesante oggi, ci saranno 45°. Il team di alpinisti procede uniforme, tutti in fila. Maglietta grigia, si cammina veloce, forse anche troppo. Corro avanti, aspetto il loro arrivo e li faccio passare. Metto via camera e cavalletto e riparto, di nuovo li supero e di nuovo li aspetto… così, per 7 ore. L’ultima salita è un po’ spacca gambe, ma come dice Bea: “in discesa e in salita devi rallentare, ricordatelo”. Ore 12:00: manca un ora a Paju e finalmente si vede il Baltoro, un ghiacciaio lungo un centinaio di Km, che percorreremo fino al […]
    0
    6
  • Shukuria, sabbia e luna

    giugno 15, 2014 in blog
    “Shukuria Mntias”. Shukuria in Urdu vuol dire grazie. Grazie Mntias, inizio a ringraziarti adesso perchè il mese che verrà sarà impegnativo. Lui è il mio portatore, è stato venti volte al campo base del K2, ha 2 figli, una bellissima moglie, 6 fratelli e 4 sorelle. Solitamente è abituato a portare 25 kg sulle spalle, questa volta ne porterà poco più di dieci. Senza di lui sarebbe praticamente impossibile filmare a queste altitudini. Sassi, sabbia e la tua ombra. Lo sguardo non può rimanere sempre basso quando cammini in montagna. Sono abituato ad alzare gli occhi e vedere la Presolana, qui è leggermente diverso. Non mi sono ancora abituato e […]
    0
    3
  • Frane, freni rotti e cricket, una giornata tranquilla

    giugno 14, 2014 in blog
    Arriviamo ad Askole dopo una giornata tranquilla. Sveglia ore 5:30, carichiamo le jeep scassatissime e ci tuffiamo nella valle di Shigar, un posto incantato. Tanto verde, forse l’ultimo che vedremo. Il sole è già alto, ma la luce del mattino è quella che preferisco. Il polarizzatore montato sul 17-35 di Bulletti e la mia fs700 mi stanno regalando immagini mozzafiato. La strada verso Askole è lunga e dissestata. Otto ore di sterrato su una mulattiera sempre più stretta. Ore 11:30:  siamo bloccati nella valle del Braldu, scendiamo a vedere cosa è successo, ci sono due portiere accartocciate e dei sassi sulla strada … mmm, brutto segno. Purtroppo una frana ha […]
    0
    5